Conoscere gli animali

"Proprio come un essere umano, un animale può essere felice solo quando vive in un contesto che gli permette di attuare il suo comportamento naturale e di provare le emozioni che lo accompagnano"

il-maiale-che-cantava-alla-luna_27202.jp

"Un tempo curioso, gregario, indipendente, il maiale dell'allevamento intensivo è stato deprivato di tutte le proprie doti naturali. Come se, di proposito, ogni singola cosa che è portato a fare fosse stata sovvertita, soppressa o addirittura estinta. La vita del maiale è stata distorta, snaturata, deformata e corrotta aldilà di ogni immaginaziopne. Non gli viene permesso di vivere nessun aspetto della propria vita naturale nel mondo esterno. Non vede mai la luce del sole"."

maiale.jpg

Pecoroni a chi? Un breve passo sulla società delle pecore lasciate vivere secondo natura, dal libro "Il maiale che cantava alla luna".

I lettori si sorprenderanno quanto me scoprendo che il comando del gregge non va automaticamente al maschio più forte e robusto, ma, al contrario, appartiene alla femmina più anziana spesso piccola e fragile. Questa è stata una scoperta effettuata tempo fa dal grande comportamentista animale J. P. Scott: "Il comando del gregge andò a una femmina anziana, inferiore in forza e abilità di combattimento a quasi ogni montone e spesso inferiore alle femmine più giovani. Tale posizione fu raggiunta grazie alle cure e al nutrimento offerto alla prole, senza mai, per quanto possa dire l'osservatore, alcun episodio di violenza verso i cuccioli".

Fotografia di Rachele Totaro, una artista, una fotografa amica degli animali. https://www.facebook.com/RacheleTotaroF/