Lenticchie,

zucca e datteri

Ci avviciniamo al Cenone di San Silvestro. Quest'anno in regime ristretto ma sicuramente va fatto. Anche solo per festeggiare la fine di un anno funesto.

E ci devono essere le lenticchie, che si dice portano fortuna e ne abbiamo bisogno come singoli e come collettività anche se non basta la fortuna. Sono certamente le nostre azioni e le nostre  scelte a poter modificare alcuni andamenti, ma una spintarella aiuta.....

 

Quindi prepariamo un bel piatto di lenticchie un po' diverso dal solito..

  • zucca 400g, tagliata a cubetti da 2 cm

  • paprika affumicata 3 cucchiaini

  • aglio 2 spicchi

  • salvia 2 foglie, tritate finemente

  • olio d'oliva 2 cucchiai, più extra per lo stampo

  • cipolla 1, tritata finemente

  • funghi 200 g, tritati finemente

  • passata di pomodoro 2 cucchiai

  • salsa di soia 2 cucchiai

  • lenticchie rosse 125 g

  • brodo vegetale 300 ml

  • datteri 4, snocciolati e tagliati a fettine

  • pangrattato bianco morbido 50 g

  • noci miste  150 g, tritate

  • uova 2 grandi, sbattute
     

PER IL TOPPING
 

  • burro

  • una manciata di gherigli di noci

  • salvia 4-6 foglie

  • miele che cola 1 cucchiaio

  • paprika affumicata un pizzico

  • datteri snocciolati affettati 

Riscaldare il forno a 200C.  Disponete la zucca tagliata, 1 cucchiaino di paprika, tutto l'aglio e la salvia, e 1 cucchiaio di olio d'oliva con un po' 'di olio, su un vassoio e cuocete per 20 minuti, fino a quando la zucca non risulti morbida e  leggermente dorato ai bordi.

Nel frattempo, scaldate 1 cucchiaio di olio in una padella e soffriggete la cipolla per 10 minuti fino ad ammorbidirla. Aggiungete i funghi e cuocete per 10 minuti, fino a quando tutta l'umidità è evaporata.

Mescolate la restante paprika, la passata di pomodoro, la salsa di soia, le lenticchie e il brodo e cuocete a fuoco lento per 20-25 minuti o fino a quando le lenticchie sono tenere e il brodo è stato assorbito. 

Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare per 10 minuti.

Mescolate i datteri, il pangrattato, le noci e le uova nella miscela di lenticchie raffreddate, aggiungete un po' di olio, quindi mescolate  e unite la maggior parte della zucca tostata, lasciando 6-8 cubetti per il topping.

Schiacciate l'aglio  e mescolate tutto  il mix.

Foderate uno stampo da plumcake da 900 g con carta da forno. Versate il composto nello stampo, e premete bene con il dorso di un cucchiaio.

Coprite con un foglio e cuocete per 30 minuti, quindi rimuovete il foglio e cuocete per altri 20 minuti, fino a quando non è dorato in superficie e si distacca dai lati dello stampo.

Fate riposare per 10 minuti prima di girare lo stampo su un piatto da portata.

Sciogliete il burro in una padella fino a schiumare, quindi friggete le noci e la salvia per 2 minuti fino a quando la salvia è croccante, quindi mescolate brevemente aggiungendo i pezzi di zucca lasciati da parte, il miele, la paprika e i datteri affettati.

Versate sopra il pasticcio di lenticchie.

Pane & Cracker

Il pane fatto in casa, è più buono e ci colora la vita

Primi

Una pasta con un buon condimento

Secondi

Un buon secondo con le verdure di stagione.

Dolci

Ogni tanto ci vuole una coccola per noi e per gli altri

© 2023 by Women PWR. Proudly created with Wix.comTerms of Use  |   Privacy Policy